RASSEGNA STAMPA

La Croce di Lampedusa in Spagna

Una selezione di articoli usciti sui giornali e sulle testate online spagnole e italiane per raccontare il viaggio della Croce di Lampedusa  che sta toccando tante città della Spagna, dalla Catalunya alla Murcia fino a Madrid.

La Vanguarda, 19/02/2017
Cataluniya Religiò, 14/03/2o17
La Opiniòn, 20/05/2017
La verdad, 20/05/2017 

Il video e l’articolo di Avvenire e sulla presenza della Croce nella Sagrada Familia, a Barcellona.

24 maggio, 2017|

Giubileo dei detenuti: le ostie prodotte in carcere

In occasione del Giubileo dei detenuti (6 novembre 2016) Papa Francesco ha consacrato le ostie prodotte dai detenuti del Carcere di Opera all’interno del laboratorio “Il senso del Pane”.
Leggi l’articolo su Redattore Sociale

7 novembre, 2016|

Tenersi stretta l’anima, tra sbarre, celle e poesia

di Luigi Maruzzi, l’articolo uscito su Affaritaliani.it che racconta il libro di Meta Erjugen, “Ridare l’anima” (La Scuola editrice, 2016), una raccolta di poesie scritte in stato di detenzione (Meta è detenuto presso il Carcere di massima sicurezza di Opera), venute alla luce durante questi anni di partecipazione alle attività e ai progetti della Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti, tra cui il “Laboratorio di liuteria“, all’interno del quale Meta ed altri detenuti hanno appreso il mestiere e l’arte di produrre artigianalmente i violini, seguendo gli insegnamenti e il percorso formativo condotto dai maestri liutai dell’Istutituo Stradivari di Cremona.

Il bisogno di liberarsi, di prendere coscienza di sé e di ritrovare la propria anima si esprimono, in Meta Erjugen, in due linguaggi principali, che sono la sua cifra: la scrittura poetica e i violini, strumento di un altro linguaggio universale per eccellenza, la musica.
Leggi l’articolo

7 novembre, 2016|

Il pastorale con il metallo delle baracche benedetto dal Papa

Un bellissimo articolo del Corriere della Sera che racconta i progetti culturali della Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti Onlus, dalla Croce di Lampedusa al Pastorale Ostensorio, realizzato con le lamiere delle baraccopoli di Kibera (Africa subsahariana) e benedetto da Papa Francesco nell’udienza dello scorso 19 ottobre, da “Il senso del pane” , laboratorio di produzione di ostie all’interno del carcere di Opera, all’ Orchestra dei Popoli, progetto musicale e di promozione sociale di giovani talenti, provenienti spesso da situazioni di disagio economico e sociale, che suonano insieme a studenti dei Conservatori e delle scuole a indirizzo musicale d’Italia e del mondo.
Leggi l’articolo

4 novembre, 2016|

Al Papa il pastorale della baraccopoli

L’articolo uscito su Avvenire sul “Pastorale Ostensorio” realizzato con le lamiere delle baraccopoli di Kibera, un progetto che la Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti ha presentato a Papa Francesco, come già avvenuto con la Croce di Lampedusa, realizzata con i legni dei barconi dei migranti, e con le “Ostie della Misericordia”, prodotte dai detenuti del Carcere di Opera all’interno del laboratorio “Il senso del Pane”. Un progetto che, dopo la benedizione del Papa, inizierà il suo viaggio in “staffette spirituali” che coinvolgeranno le Diocesi d’Italia e del mondo.
Leggi l’articolo

20 ottobre, 2016|

L’ostensorio dei poveri in dono a Papa Francesco

Il testo di Mons. Pierangelo Sequeri uscito su L’Osservatore Romano sul Pastorale Ostensorio realizzato con le lamiere delle baraccopoli di Kibera.
Leggi l’articolo

18 ottobre, 2016|