Sabato 5 Febbraio si è tenuta, a Senise, in Basilicata, la Giornata dell’Integrazione promossa dalla Parrocchia San Francesco D’Assisi con il patrocinio del Ministero dell’Interno e la rete degli SPRAR.
Centinaia di cittadini, volontari, fedeli si sono riuniti in processione ed in preghiera attorno alla Croce di Lampedusa che è stata portata in spalla da un gruppo di migranti, tra i tanti accolti nei centri di protezione e seconda accoglienza in questi mesi sempre più attivi nelle diverse città e province italiane.
Un’iniziativa di preghiera, pace e unione con la Croce tratta dai legni dei barconi e benedetta dal Papa in un momento storico in cui ogni giorno, nel Mediterraneo, assistiamo alla scomparsa silenziosa di tante, troppe vite.
Don Pino e Don Nicola, promotori della tappa lucana del viaggio della Croce di Lampedusa, nei prossimi giorni saranno a Loreto (nelle Marche), e lì incontreranno la comunità di Piacenza, guidata da Umberto dell’Opera Pia Alberoni. Insieme faranno la staffetta spirituale e ad Umberto consegneranno, di mano in mano, la forza dei due legni della Croce, pronta a proseguire nel suo viaggio.
Sempre più ricca di anima, di speranza e di luce.